Tim Mail non Funziona

Tim Mail non Funziona: Hey ciao, ultimamente Hai riscontrato problemi con Alice mail ( detta anche Tim mail)? Non riesci a ricevere, ne ad inviare le tue email? O addirittura ti riporta l’errore Feube001 o 71001?

Non ti preoccupare, questi problemi si possono risolvere facilmente, altri ci vorrà un pò più di impegno. Ma niente panico, sono qui per aiutarti. vediamo un po quali sono i problemi più comuni con Alice mail (detta anche Tim mail).

Problemi con Tim mail e soluzioni

In questa guida cercherò di offrirti le soluzioni a tutti i problemi più noti responsabili di un malfunzionamento del servizio di posta di Tim.

SMTP non-funziona

Quando il server SMTP non funziona, Alice Mail non invia le email, con il risultato che resteranno sempre in bozza fino alla risoluzione del problema. Tra le cause più comuni c’è una configurazione possibilmente errata della porta SMTP.

Quindi per risolvere il problema bisogna prima verificare i parametri immessi, e poi sostituirli con quelli corretti, che sono i seguenti:

  • server di posta in uscita SMTP: out.alice.it
  • numero porta server SMTP: 587

Se Alice continua a non inviare al destinatario scelto l’email da te scritta, assicurati  che l’indirizzo di posta elettronica inserito nel campo mittente sia corretto.

Stai inviando la newsletter settimanale ma il servizio di posta non ne vuole sapere di funzionare? Prova a verificare il numero dei mittenti inserito: se aggiungi più di 50 contatti il messaggio viene bloccato per spam.

Il mancato invio della mail può dipendere anche dalla presenza di un programma antivirus che entra in conflitto con la casella di posta @alice.it. In questo caso è sufficiente disabilitare l’antivirus o inserire Alice Mail tra le eccezioni dell’antivirus.

La tua posta Tim non funziona in entrata

Tra i problemi noti degli account Alice c’è la mancata ricezione della posta in arrivo. La causa dipende dall’inserimento del tuo account di posta in una black list esterna al portale TIM. In genere, il problema si risolve automaticamente nel giro di 48 ore.

Per sapere se la tua email è finita in una delle black list usate da TIM per accettare o rifiutare un messaggio, collegati ad ognuna di queste pagine ed esegui una banale ricerca della casella di posta in uso.

La tua posta in arrivo sparisce

Molti utenti si sono lamentati di aver visto sparire i messaggi contenuti nella Posta in arrivo all’improvviso. Le cause possono essere due: eliminazione involontaria delle email spostate nel cestino; rimozione errata da parte di TIM.

Se la tua intera posta è stata cancellata per sbaglio, puoi recuperarla dal cestino (hai a disposizione 7 giorni di tempo prima che il cestino si svuoti in automatico). Invece, se la colpa è di TIM rivolgiti all’assistenza tecnica e spiegagli quanto accaduto.

Disabilitazione Alice mail

La disattivazione della casella di posta è spesso una problematica temporanea e legata a un malfunzionamento dei servizi di TIM. Il problema dunque non dipende da te. Di solito la casella torna in funzione entro 24 ore, anche se ci sono diversi casi confermati per cui si parla di più giorni per riavere l’accesso completo all’account. Se il problema dovesse prolungarsi per più giorni, dovrai contattare l’assistenza.

Un altro motivo dell’impossibilità di usare Alice Mail è legato all’aver dimenticato la password o l’username per effettuare il login. Se questo è il tuo caso, non ti preoccupare adesso ti spiego come rimediare:

Ripristino username (Tim Mail non Funziona)

Se hai dimenticato quest’ultimo, sappi che puoi eseguire una procedura dedicata a recuperare questo dato di accesso.

  • primo step

Per quanto riguarda il recupero del tuo nome utente, la prima cosa che devi fare è recarti su questa pagina Web (sul testo sottolineato fai un collegamento con il sito della tim per la gestione servizi).

  • secondo step

Adesso fai click sul pulsante Recupera username, digita il codice di conferma (captcha) che viene visualizzato nella pagina che si apre e fai click sul bottone Avanti.

  • step finale

In conclusione, nella pagina che si è appena aperta, devi inserire il numero di telefono della linea TIM associata alla mail di Alice, conferma la tua identità seguendo le indicazioni che compaiono a schermo e il gioco è fatto.

Se stai cercando di recuperare l’username per un account associato a una linea mobile, devi digitare il codice di verifica che ti viene inviato tramite SMS oppure devi rispondere alle domande di sicurezza impostate da te durante la fase di iscrizione. La procedura è attuabile solo per gli indirizzi @tim.it e @alice.it, non per quelli @tin.it.

Ripristino password

Per quanto riguarda il recupero della tua password, sappi che devi seguire una procedura analoga a quella che ti ho mostrato poco fa . Per entrare più nel merito della questione, dopo essere giunto sulla pagina inerente al recupero delle credenziali, devi fare click sul bottone che permette di avviare la procedura relativa al ripristino della password e seguire le indicazioni che compaiono a schermo per portare a termine l’operazione.

Pertanto, recati su questa pagina (sul testo sottolineato fai un collegamento con il sito della tim per la gestione servizi),.

  • primo step

Compila il modulo posto sulla sinistra, fornendo il nome utente della tua email nel campo di testo username e apponendo il segno di spunta sull’opzione corrispondente all’indirizzo che vuoi recuperare: @tim.it; @alice.it o @tin.it. Dopodiché clicca sul bottone blu Recupera password.

  • secondo step

Nella pagina che si apre, inserisci il codice captcha nell’apposito campo di testo, fai click sul pulsante blu Avanti e avvia la verifica della tua identità. Assicurati, quindi, che le ultime quattro cifre del numero di cellulare visualizzato siano corrette e clicca sul bottone Avanti.

  • terzo step

Ora, scrivi nell’apposito campo di testo il codice di verifica che ti sarebbe dovuto arrivare via SMS, fai click ancora una volta sul pulsante blu Avanti e imposta una nuova password per il tuo account, digitandola per due volte negli appositi campi di testo che vedi a schermo. 

  • step finale

In conclusione, fai click sul bottone Avanti e, se tutto è andato per il verso giusto, dovresti visualizzare un messaggio che indica il corretto completamento della procedura.

Nel caso non fossi riuscito a recuperare la tua password tramite la procedura appena descritta (magari perché il numero di cellulare indicato non è corretto o non è più esistente e non avevi impostato altri metodi di recupero), non ti resta che contattare il centro assistenza TIM.

Per inviare una richiesta di cambio password a TIM, collegati a questa pagina (sul testo sottolineato, fai un collegamento con il sito per l’assistenza Tim) del sito ufficiale dell’operatore e fai click sul link Clicca qui per scaricare il modello da inviare via email (lo dovresti trovare a metà pagina, circa), così da aprire nel browser in uso il modulo con cui inoltrare la richiesta. Puoi scaricarlo cliccando sul simbolo del floppy disk o su quello della freccia rivolta verso il basso.

Una volta scaricato il modulo, compilalo, specificando negli appositi campi di testo, tutte le informazioni del caso (nome, cognome, codice fiscale, indirizzo, indirizzo email di cui recuperare la password, e così via), firmalo e allega un tuo documento di identità in corso di validità. Dopodiché invialo via fax al numero 800 000 187 oppure inoltralo all’indirizzo email 

[email protected].

Tim Mail Errore (Tim Mail non Funziona)

Errore Feube001

Un altro errore nel quale potresti essere incappato è L’errore Feube001, su Alice Mail determina l’impossibilità di effettuare l’accesso alla casella di posta @alice.it. L’origine dell’interruzione del servizio è quasi sempre un difetto del server che dipende dal proprio provider.

La cosa migliore che puoi fare, è attendere per un paio d’ore. Se la situazione persiste, prova a contattare l’assistenza e indica con precisione il codice di errore riportato nel messaggio.

Prova anche a cambiare DNS, sostituendoli con quelli di Google (8.8.8.8, 8.8.4.4) o di CloudFlare (1.1.1.1, 1.0.0.1).

Nel caso tu non lo stia già facendo, un rimedio alternativo è configurare la posta di Alice con un client come Mail (Apple), Gmail, Outlook o Thunderbird.

Errore 71001

L’errore 71001 viene ricevuto quando digiti in maniera errata l’username o la password al momento del login. Di conseguenza, l’utente non riesce a entrare nella casella di posta elettronica.

La soluzione? Per entrare basterà comporre le credenziali giuste, evitando banali errori di battitura. Se continuati a ricevere lo stesso codice di errore e pensi di aver scritto il nome utente e la password correttamente, esegui la procedura di recupero password o username già vista prima.

Errore 71003

Il codice errore 71003 ti impedisce l’accesso alla casella di posta Alice Mail. La causa è da ricercare in un problema momentaneo legato ai server di TIM, la cui durata può variare da qualche ora fino a un paio di giorni.

Quindi dovrai aspettare un paio di ore in attesa che il problema al server venga riparato. Se il ripristino del corretto funzionamento dovesse invece tardare, prova ad inviare una segnalazione scritta o a voce all’assistenza.

Errore 554

L’errore 554 ti indica che l’account di posta @alice.it è stato incluso in una black list dal team antispam di TIM. Ciò accade quando ci si rende protagonisti di azioni che rientrano nell’attività di spam o quando ci si collega ad Alice Mail con un IP pubblico.

Per sbloccare l’account dovrai solo riavviare il modem Wi-Fi. in questo modo infatti forzerai il cambio dell’IP da parte di TIM tramite il protocollo DHCP.

La tua posta Tim Mail non funziona su android

Il mancato funzionamento del servizio di posta Tim su Android dipende da un errato inserimento dei parametri al momento della configurazione della casella di posta elettronica con dominio @tim.it.

Per gestire Tim Mail su Android dovete aggiungere manualmente l’account impostando i parametri corretti:

Parametri di configurazione Alice Mail (indirizzi @alice.it)

  • Server di posta in arrivo (IMAP o POP3): in.alice.it.
  • Server di posta in uscita (SMTP): out.alice.it.
  • Nome utente: il tuo indirizzo di posta Alice Mail completo di suffisso (es. [email protected] ).
  • Password: la password del tuo account Alice Mail.
  • Autenticazione posta in uscita (SMTP): Sì, stesso nome utente e password della posta in arrivo.
  • Numero porta server: 143 (IMAP) o 110 (POP3).
  • Numero porta server SMTP: 587.

Parametri di configurazione TIM Mail (indirizzi @tim.it)

  • Server di posta in arrivo (IMAP o POP3): imap.tim.it o pop.tim.it.
  • Server di posta in uscita (SMTP): smtp.tim.it.
  • Nome utente: il tuo indirizzo di posta TIM Mail completo di suffisso (es. [email protected]tim.it ).
  • Password: la password del tuo account TIM Mail.
  • Autenticazione posta in uscita (SMTP): Sì, stesso nome utente e password della posta in arrivo.
  • Numero porta server: 143 (IMAP) o 110 (POP3).
  • Numero porta server SMTP: 587.

Se scegli Gmail, prima di inserire i parametri apri l’app, fai click sull’icona menu e apri le impostazioni. Il passo successivo consiste nel selezionare le opzioni Aggiungi account e Altro, quindi prosegui digitando l’indirizzo di posta elettronica.

Alice Mail non funziona su Mac, iPhone e iPad

Quasi sempre, una configurazione sbagliata dei parametri di Alice Mail è all’origine dei problemi che i titolari di un account Alice incontrano quando usano un Mac, un iPhone o un iPad.

come visto per Android, la soluzione al problema è molto semplice: dovrai settare i valori corretti di server e porte tramite il client nativo di posta elettronica Mail. I parametri sono gli stessi usati con Gmail.

Tim Mail non funziona su Outlook

Hai problemi con la tua Tim mail su Outlook? Il perchè è semplice, infatti i parametri della casella di posta @tim.it sono stati impostati in modo errato. Dunque questo è lo stesso identico motivo per cui si riscontrano problemi con Gmail su Android e con Mail sui dispositivi macOS, iOS e iPadOS.

Per risolvere dovrai semplicemente fare ciò che ti dico:

Vai Sul tuo PC o sul tuo smartphone e apri il client Outlook, fai click sull’icona del profilo e poi seleziona l’immagine della casella di posta per collegare l’account Tim. Al momento della configurazione, digita gli stessi parametri indicati per il client Gmail su Android.

Tim Mail non funziona su Firefox

Se Tim Mail dà problemi su Firefox usando il client di posta Thunderbird è perché, come al solito i parametri impostati al momento della configurazione sono sbagliati. La colpa quindi è nostra: al contrario di quello che tu possa pensare, è una buona notizia il fatto che dipenda da noi e non da terze persone.

Basterà infatti procedere con una normale configurazione della casella di posta Alice tramite i parametri indicati sulla pagina ufficiale dedicata ai parametri TIM Mail.

Assistenza Tim mail

L’assistenza tecnica di TIM è l’unico punto di riferimento online per risolvere i problemi di TIm Mail. I canali disponibili sono:

  • numero verde 187
  • Facebook alla pagina @TimOfficialPage
  • Twitter all’account @TIM_Official
  • Forum Community We TIM
  • app MyTIM

Il numero verde 187 è attivo 24 ore su 24, tutti i giorni della settimana dal lunedì alla domenica. Il servizio è disponibile sia da linea fissa che da cellulare, indipendentemente dal tuo operatore telefonico.

Se scegli di chiedere aiuto alla pagina Facebook, dovrai eseguire prima l’accesso alla piattaforma social, collegarti quindi alla pagina @TimOfficialPage e inviare un messaggio privato indicando in modo dettagliato il problema.

TIM_Official è il profilo di assistenza su Twitter dedicato alla segnalazione e risoluzione dei problemi degli utenti TIM, tra cui quelli legati al servizio di posta Alice Mail.

Il terzo canale ufficiale di assistenza a cui rivolgervi se Tim Mail non funziona è l’app MyTIM , tramite la quale potrai avviare una chat con Angie, l’assistente virtuale di TIM. Se il problema è troppo complesso per una semplice risposta automatica, l’assistente ti metterà in contatto – sempre via chat – con un operatore in carne e ossa.

Come alternativa puoi consultare il forum Community We TIM, dove altri utenti prima di te hanno chiesto aiuto esponendo i propri problemi con il servizio Tim Mail. Utilizza comunque il forum soltanto in caso di emergenza. Da tempo infatti i moderatori invitano gli utenti a non aprire nuove discussioni per postare segnalazioni di problemi tecnici, destinate invece solo all’assistenza tecnica.

Leave a Comment